Tecsun PL-600: magnifico oriente

Il Tecsun doveva riempirsi di sale e sabbia, gridare vendetta al tocco unto di creme solari e scaldarsi nei caldi tramonti estivi invece se ne sta qui a trasmettere musichette natalizie, se parlasse dovrei censurarlo e ancora una volta ringraziamo le patrie dogane per questo.
Finora abbiamo visto un po’ di cinesini plasticosi ma ora passiamo a qualcosa di un po’ piu’ serio per una diversa classe di prodotti. 
Senza tradire le tradizioni partiamo dall’estetica: il Tecsun PL-600 e’ bellissimo.
Parlo della mia versione, nero profondo riverberato dell’arancione brillante del display.
Quel tanto di squadratura leggermente anni ’80 riporta alla mente quella tecnologia sulla quale abbiamo tutti sognato e immaginato ed e’ un particolare delizioso.
Le scritte associate ai tasti sono forse poco visibili con scarsa illuminazione, ma chi utilizza questi ricevitori sa con quale velocita’ si memorizzano le funzioni principali e gli automatismi che s’innescano con l’utilizzo, quindi il problema e’ relativo.
Estetica a parte, l’ergonomia e’ molto buona, tasti a corsa breve ma precisi, poche funzioni ripetute nella sempre apprezzata regola di “un tasto, una funzione” e le manopole giuste al posto giusto.
Non voglio pero’ fare elenchi gia’ presenti in infiniti siti specializzati.
Posso dire che e’ un piacere usarlo e lo si apprezza proprio nelle operazioni meno frequenti.
Ottimo l’SSB per precisione e qualita’, rapido switch tra funzioni differenti e pratico sistema di programmazione per le varie opzioni disponibili.
Si diventa padroni delle funzioni base dopo pochi sguardi e per buona parte delle altre basta leggere poche righe del manuale che accompagna il ricevitore assieme alla consueta filare, auricolare, batterie ricaricabili, alimentatore e la bella custodia elegante e ben finita.
Piccola sintesi delle funzioni principali (qui il manuale):
- FM Stereo : 76.0 – 108.0MHz
- MW : 522 – 1620kHz  (9K/10K tuning step selectable) 
- SW : 1711 – 29999kHz (meter band selectable)
- LW : 100 – 519kHz
- SSB (Single Side Band) Function is included
- 600 Station Memories (100 for ATS, 500 can be self-customized)
- Treble / Bass Tone Control Selection
-  MW Wide / Narrow Bandwidth Selection
- Dual Alarm Clock with 12/24 hour setting format
- Large LCD with Frequency, Clock, Battery level & Reception strength
- Orange background light on LCD
- DX / Normal / Local antenna gain selection
- Reset Function
- FM & SW external antenna jack
- Unit Size : 181 (L) x 116 (H) x 31(W) mm
- Net weight : 445g
- Batteries Requirement: UM3 x 4, (AA) Size

So cosa state pensando: ci siamo ciucciati tutta la storiella ma chi vince tra il Tecsun PL-600 e il Degen DE-1103?
Confessate che questo e’ il milionesimo sito che leggete sull’argomento gia’ sapendo la risposta che daro’. . . 
Si perche’ il Degen sara’ inspiegabilmente scomodo da usare, dotato di un display inutile come pochi e fragili tastini da lillipuziani, ma messo a fianco del nostro Tecsun non ce n’e’ su nessuna frequenza e su nessun parametro.
Sensibilita’ superiore del Degen e sempre del Degen capacita’ di isolare rumore che il Tecsun raccoglie invece con meno discernimento.
Ho provato un po’ di tutto, con e senza antenne esterne e non c’e’ stata una volta in cui il Tecsun abbia superato il Degen, sovente eguagliandolo ma nulla di piu’.
Senza troppe prove forse l’SSB svetta a favore del PL-600, ma potrei essere smentito.
Attenzione, non sono qui a dire che il Pl-600 non valga i soldi spesi o che sia un inutile e sopravvalutato pezzo di plastica, tutt’altro.
Lo ricomprerei altre cento volte ma il DE-1103 resta il riferimento per questa fascia di ricevitori. Punto.
L’ergonomia e il miglior controllo potrebbero portare al centro l’ago della bilancia ma se come nel mio caso si vuole avere un backup del Degen, il PL-600 e’ quanto di piu’ simile si possa trovare tra le alternative di pari prezzo.

Share

Rispondi

  • Around the world

  • Appuntamenti

    (ora locale)
  • Meteo




    Il meteo della tua città
    Click per meteo Italia versione Flash

  • Solar-Terrestrial Data

  • Solar Status


    PropagationStats

    Add PropagationStats to your ham radio site.
    Radio blackouts are graded on a scale of R1 to R5 as follows:
    Radio Blackouts Descriptor
    R5 Extreme
    R4 Severe
    R3 Strong
    R2 Moderate
    R1 Minor
    Solar flux is a measurement of the intensity of solar radio emissions with a wavelength of 10.7 cm (a frequency of about 2800 MHz).
    The value broadcast is in solar flux units that range from a theoretical minimum of about 50 to numbers larger than 300.
    The A and K indices are a measurement of the behavior of the magnetic field in and around the earth.
    The K index uses a scale from 0 to 9 to measure the change in the horizontal component of the geomagnetic field.


  • Flight Status


    Flight Status
    By Flight or Route

    examples: AA 123 or JFK to LHR
    Don't Know the Code?

  • Ricerca QRZ


    QRZ callsign lookup:
    Callsign lookups provided by qrz.com



  • E-Commerce

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: